La skincare che produce collagene : missione antiaging

Come sempre noi di Biiang ci portiamo avanti e grazie alle ricerche del Dr. Aj oggi parleremo di collagene. Vi faremo scoprire

La nuova formula per incrementare i vostri livelli di collagene. Vi mostreremo cosa utilizzare per ottenere il miglior prodotto a base di collagene.

Innanzitutto, se non hai ancora letto il nostro articolo sulla pelle, ti invitiamo a farlo perchè è molto importante capire come è fatta la nostra pelle per poterla mantenere in uno stato ottimale. CLICCA QUI PER LEGGERE COME MIGLIORARE LA NOSTRA QUALITA’ DI PELLE

E’ fondamentale prendersi cura della proprio volto eseguendo una corretta dieta ed introducendo in essa i componenti nei giusti quantitativi che le permettono di mantenersi sempre in forma. Spesso la dieta non basta e bisogna “integrare” anche con la cosmesi.

Oggi vi mostreremo come fare per produrre collagene senza utilizzare gli integratori già pronti come “gold collagen” , “biocollagenix” , “signasol” , “protocol” etc… prima dobbiamo capire alcune cose.

[dt_divider style=”thin” /]

Facciamo una breve intro sul collagene.

Ben noto e largamente impiegato nella cosmesi per prevenire le rughe e mantenere la pelle giovane ed elastica, pochi conoscono l’importanza del collagene per l’intero nostro organismo.
Il collagene è una proteina e rappresenta il 30% delle proteine totali del corpo e ben il 70% delle proteine che formano la pelle. È lei che contribuisce a sostenere e tenere coesa la struttura dell’organismo intero, che ci dona tonicità, rende flessibili le articolazioni e solide le nostre Milioni di molecole di collagene, infatti, formano le fibre del tessuto connettivo del corpo: pelle, capelli, unghie, tessuto muscolare, legamenti, tendini, cartilagini, ossa. Ha un ruolo “stabilizzante” pur donando elasticità e flessibilità a tutto il corpo.
[dt_divider style=”thin” /]

Di cosa è fatto il Collagene?

La formazione di collagene richiede una sufficiente quantità di aminoacidi, senza i quali i nostri tessuti tenderebbero ad essere molli e le ossa, i denti, i capelli e le unghie fragili, e tenderebbero a cadere.
Le fibre di collagene sono infatti formate da catene di oltre 1400 aminoacidi che danno loro una struttura molto molto resistente. Sono intrecciate a tripla elica, come le funi, e la loro coesione e stabilità o la loro fragilità dipendono dalla Vitamina C, molecola chiave che ne regola anche la produzione.
Gli aminoacidi che formano il collagene sono: la glicina, l’arginina, la lisina, la treonina, un’alta percentuale di prolina (15%), la glutammina.
Lisina e prolina ad esempio, fungono da agenti bloccanti in caso di degenerazione cellulare cioè nella distruzione fuori controllo di tessuti e quindi di collagene, in presenza di patologie come i tumori.
Bassi livelli di prolina sono stati associati a degradazioni articolari e quindi ai sintomi e segni di invecchiamento.
[dt_divider style=”thin” /]

I diversi tipi di Collagene

In base alla sequenza di aminoacidi, sono stati individuati 28 tipi di collagene. I più importanti sono:
collagene di tipo I, costituisce il 90% del nostro organismo e si trova soprattutto nella pelle
collagene di tipo II, è elemento essenziale delle cartilagini e si trova nelle articolazioni e nei dischi intervertebrali
collagene di tipo III, presente nella pelle e nelle pareti dei vasi sanguigni
collagene di tipo IV, ha forma di reticolato e sostiene la membrana basale
[dt_divider style=”thin” /]

 

[dt_divider style=”thin” /]
Partiamo da questo presupposto:

Lisina e Prolina sono due costituenti essenziali e principali delle molecole di collagene. Senza la vitamina c non potrebbe avvenire la formazione di collagene.

Quindi schematicamente: LISINA + PROLINA + VITAMINA C = COLLAGENE (questa non è una formula chimica ma semplicemente un esemplificazione di un ragionamento).

Lisina. La lisina è un amminoacido polare essenziale (deve essere introdotto con la dieta), fondamentale per mantenere in salute il nostro organismo. Nella sua forma idrossilata, grazie all’intervento della vitamina C rientra nella composizione del collagene ed è inoltre un precursore della niacina. Importante è il suo ruolo nella lunga catena amminoacidica della cheratina (proteina e principale costituente di peli, capelli ed unghie).
Prolina E’ un aminoacido importante nella sintesi di collagene, perché grazie alla presenza di Vitamina C viene idrossilato e diventa idrossiprolina, un amminoacido fondamentale perché alla base della struttura del collagene, implicato nella rigenerazione cutanea, delle strutture tendinee e cartilaginee.
Vitamina C La vitamina C o acido ascorbico è una delle vitamine idrosolubili fondamentali per l’organismo. Si occupa di mantenere la normale funzionalità del sistema immunitario, ed essendo anche un potente antiossidante, protegge le cellule dallo stress ossidativo e bilancia i livelli di vitamina E, ugualmente importante per l’essere umano. La vitamina C entra in gioco anche per lo sviluppo armonico dell’organismo, nel metabolismo energetico e per la riparazione dei tessuti, in quanto contribuisce alla normale formazione di collagene, soprattutto a livello delle cartilagini, pelle e annessi cutanei.
[dt_divider style=”thin” /]
Veniamo al dunque
E’ vero che gli integratori nominati ad inizio articolo, apportano collagene ed e’ vero che al loro interno contengono spesso vitamina C ed altre sostanze antiossidanti ma al loro interno non si trovano i due amminoacidi Lisina e prolina. E se noi fossimo carenti di questi composti? Il collagene potrebbe non essere neoformato fisiologicamente.
Dalle ricerche si evince che lisina, prolina e vitamina c sono essenziali per la formazione di collagene e per il suo mantenimento. Per mantenerci giovani dovremmo apportare da tutti i fronti (via orale, via topica) i necessari componenti che aumentino lo sviluppo del collagene.
[dt_divider style=”thin” /]

La skincare per aumentare i livelli di collagene e mantenersi giovani

[dt_divider style=”thin” /]

Questa tipologia di skincare si basa sull’aumento dei livelli endogeni di collagene. Per far sì che questo avvenga ci si avvale di un integrazione per via orale. Un’esempio è l’estetic formula Solgar che contiene al suo interno Lisina Prolina e Vitamina C.
Il secondo step è l’applicazione del siero Histolab a base di Vitamina C. Forse tra i pochi a contenere una concentrazione pari al 47%. Potremmo pensare anche di mixare 3 tipi di differenti sieri per avere un effetto boost. Potremmo mescolare siero a base di vitamina C Histolab + Acido ialuronico Histolab + Egf con effetto liftante Histolab nel rapporto 1:1:1
In questo modo andremo ad aumentare l’effetto antiossidante grazie alla vitamina C che anche per via topica aiuta a mantenere i livelli corretti di collagene. Il siero a base di acido ialuronico nutre la pelle idratantola e l’EGF aumenta l’elasticità della pelle grazie al complesso brevettato Histolab con adenosina.
Puoi aumentare l’assorbimento di questi sieri avvalendoti di un device. Hai letto il nostro articolo su come aumentare l’assorbimento dei cosmetici? CLICCA QUI

Solgar Estetic Formula grazie alle sue proprietà a base di Vitamina C, Zinco, Rame, MSM (metilsulfonilmetano, composto organico contenente zolfo), alga Lithotamnium calcareum (che contiene naturalmente silicio), L-Lisina e L-Prolina. Lo zinco favorisce il mantenimento di capelli, pelle e unghie normali. La vitamina C coadiuva la regolare formazione del collagene per funzionamento della pelle. Il rame contribuisce a mantenere i tessuti connettivi regolari e favorisce la normale pigmentazione e della pelle e dei capelli. Lo Zinco,La Vitamina C e il Rame contribuiscono alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
[dt_divider style=”thin” /]
Rendi la tua pelle più leggera usando la fiala al 47% Vita C Complex. Questa forma di prodotto Derma Science Histolab è una soluzione rapida e affidabile per ravvivare la tua carnagione, che blocca la sintesi della melanina. Inoltre, la pelle è ben idratata e lenita da ogni irritazione. Nota che la fiala è priva di parabeni e senza alcol. Contiene il 47% di vitamina C. Potresti abbinare un dispositivo di bellezza che ti permette di far penetrare meglio la vitamina C. clicca qui per vedere i dispositivi di bellezza
[dt_divider style=”thin” /]
Questo siero Derma Science contiene una serie di principi attivi, con il complesso di acido ialuronico alla base. Questo prodotto offre agli utenti un’idratazione quasi istantanea della pelle secca, ripristinando la morbidezza e l’elasticità.
[dt_divider style=”thin” /]
Uno strumento potente ed efficace, questo prodotto Derma Science è un’ampolla complessa EGF al 50% per il trattamento delle rughe. Combina l’effetto del suo ingrediente principale (Complesso di EGF) con l’adenosina, per rendere la pelle non solo antirughe, ma anche ringiovanita, giovanile e con elasticità migliorata. L’effetto complessivo include l’idratazione e un effetto lenitivo sulla pelle.
[dt_divider style=”thin” /]
Un dispositivo tonificante per il viso di dimensioni compatte che utilizza lo ione galvanico per favorire un migliore assorbimento dei prodotti per la cura della pelle. Il suo compito è utilizzare la differenza di potenziale elettrico per veicolare e quindi aiutare i principi attivi o l’essenza cosmetica ionizzata, a penetrare in profondità nella pelle.
[dt_divider style=”thin” /]

 

In questo articolo abbiamo voluto conciliare l’aumento della neoformazione di collagene attraverso un’azione combinata: somministrazione orale + somministrazione topica attraverso una skincare a base di sieri. Puoi aumentare l’integrazione con un prodotto a base di collagene idrolizzato e vitamina C ( fai attenzione che la dose di Vitamina C e degli altri principi non superi le dosi consigliate giornaliere).

5 pensieri su “La skincare che produce collagene : missione antiaging

  1. Agnese Laneve dice:

    Salve, vi ho scoperti per caso ,cercando rimedi X il mio viso ‘cascante’ ( ho 59 anni) e trovo che davvero avete una marcia in più ,vi sto scrivendo per sapere se esiste un prodotto con le stesse caratteristiche del ‘tradizionale’collagene ma che non sia animale , per le articolazioni sto assumendo il collagene derivante dalla membrana dell’uovo ( sono vegetariana , non ancora VEGANA!) ,ho trovato interessante il prodotto MEDILAB ma la polvere viene sciolta nell’acido ialuronico e collagene ,sicuramente idrolizzato di origine animale , perché a quanto pare il collagene NON esiste se non di origine animale ,potete suggerirmi un altro prodotto che mi permetta l’uso dell’Ibidenone( perdonatemi non ricordo il nome ma trattasi di quello da voi proposto nel MEDILAB più potente del Q10 ) ?
    Grazie

    • Dr. Aj² dice:

      salve AGNESE! grazie per la marcia in più 🙂 ci impegnamo molto! ricercheremo un prodotto adatto alle sue esigenze e le scriveremo non appena lo avremo trovato.
      l’idebenone è una molecola molto più attiva rispetto al COq10 poiché chimicamente più piccola e capace di arrivare in profondità per agire come antiossidante e combattere i radicali liberi.
      Ci aggiorniamo non appena abbiamo qualche news.
      un cordiale saluto

  2. Agnese Laneve dice:

    Salve , sono sempre io e ho di nuovo bisogno di voi , avendo 59 anni e perdendo molto peso in seguito ad un intervento , mi ritrovo con il viso scarno , cadendo , tirato , molto svuotato sopratutto gli zigomi e le pieghe naso labiali , ho perso il contorno del viso , NON voglio ricorrere alla chirurgia , cosa mi consigliate , riprendere peso ,oltre a non essere possibile , sarebbe solo una soluzione illusoria 😔😔😔

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *