Integratori per la cartilagine fanno bene anche alla pelle. Impariamo a risolvere l’infiammazione cronica.

L’invecchiamento cutaneo è anche accompagnato gradualmente da un invecchiamento delle nostre articolazioni.

Possiamo prendere due piccioni con una fava e risparmiare notevolmente sull’acquisto degli integratori dato che quando acquistiamo un prodotto per le articolazioni, spesso il contenuto in principi attivi, svolge anche una spiccata funzione contro lo stress ossidativo della pelle.

Gli integratori delle articolazioni contengono spesso e volentieri componenti adatte anche alla ricostituzione del collagene della pelle. Per un effetto ottimale potremmo pensare di combinare più prodotti.

Purtroppo il prodotto perfetto non esiste ma deriva sempre dalla combinazione di 2-3-4 prodotti.

Secondo la nostra esperienza l’utilizzo di 1 solo prodotto non porta mai da nessuna parte. Purtroppo, la spesa economica è la parte più dolente.

Gli integratori costano!

E’ un dato di fatto che l’utilizzo di alcuni farmaci FANS O non FANS, come terapia nei dolori articolari non ha un impatto positivo.

Ad esempio, l’utilizzo di ARCOXIA o TAUXIB, può avvenire per cicli non superiori ai 10 giorni.

L’utilizzo di antinfiammatori non steroidei (FANS) non può superare i 15 giorni di trattamento, in caso di dolore acuto.

Quando assumiamo questi farmaci, sembra di stare meglio ma poi ritorniamo nel baratro del dolore.

Perchè?

Perchè la degenerazione cartilaginea E’ UN PROCESSO INFIAMMATORIO CRONICO !

L’infiammazione cronica, in medicina, è un processo flogistico di lunga durata in cui coesistono l’infiammazione attiva, la distruzione tissutale e i tentativi di riparazione. Le infiammazioni croniche possono derivare da una persistenza degli antigeni flogogeni in seguito ad un’infiammazione acuta non completamente risolta.

Ma perchè attendere di arrivare a 50 anni con le ossa dolenti ed infiammate quando potremmo “prevenire” o prolungare l’attesa per questa tipologia di disturbo?

L’osteoartrosi e l’invecchiamento della cartilagine si differenziano per il diverso contenuto idrico (c’è disidratazione nell’osteoartrosi) e per la maggiore attività enzimatica distruttiva nell’artrosi.
Anche la sedentarietà e la limitazione del movimento porta a cambiamenti degenerativi, simili a quelli dell’osteoartrosi.

Quindi per salvaguardare il nostro benessere delle articolazioni ma anche della pelle dovremmo:

  1. bere molta acqua

  2. dieta equilibrata

  3. cibi basso indice glicemico (non sai quali sono? clicca qui)

  4. tenere a bada il cortisolo (leggi cosa è in grado di fare il cortisolo. clicca qui)

  5. fare attività sportiva altrimenti le articolazioni si impigriscono

  6. assumere un’integrazione mirata per il benessere delle articolazioni

Oggi vi presentiamo dei prodotti che contengono anche sostanze con spiccata azione ricostituente il collagene e con un forte potere antiossidante che hanno degli effetti positivi sull’incremento della produzione di collagene a livello del viso.

RICORDATE CHE L’INFIAMMAZIONE PORTA A FENOMENI OSSIDATIVI. Dobbiamo combattere l’infiammazione anche con forti antiossidanti.

L’invecchiamento cutaneo si accompagna anche all’invecchiamento cartilagineo. Con questi integratori potremmo combattere su entrambi i fronti.

 

  1. MILESAX 14 bustine 2,5 g

Integratore alimentare di magnesio, boswellia, L-triptofano (precursore della serotonina).

– Il magnesio contribuisce alla normale funzione muscolare e psicologica.
– La boswellia contrasta stati di tensione localizzati.
Il prodotto è:
– è privo di glutine e può essere assunto da celiaci;
– non contiene sodio, può essere assunto da ipertesi;
– non contiene lattosio e derivati del latte;
– può essere assunto anche da vegetariani e vegani.
Non utilizzare in caso di ipersensibilità già nota verso i suoi componenti.
Ingredienti
Ogni bustina contiene:
Magnesio (da magnesio bisglicinato) (225 mg), Boswellia (175 mg), L-triptofano (150 mg).Modalità d’uso
Si consiglia l’assunzione di 1 o 2 bustine al giorno da disperdere in un bicchiere d’acqua (circa 150 ml), dopo i pasti principali (pranzo e cena).
Inizialmente la dose dovrebbe essere di 2 bustine al giorno per almeno 15 giorni.
Procedere poi con 1 bustina al giorno per almeno 1 mese.
Analizziamo i suoi componenti:
Il magnesio ha un’azione miorilassante. Quando si ha dolore, tendiamo a contrarre la muscolatura.
Il triptofano è il precursore della serotonina, una molecola con mille facce ma che in questo caso agisce come mediatore dell’infiammazione.

La boswelia rappresenta la componente antinfiammatoria vera e propria.

La boswellia è impiegata con successo nel trattamento dell’artrite, dell’osteoartrite e dell’artrite reumatoide, senza presentare gli effetti collaterali sulla mucosa grastrica dei farmaci dall’azione simile, impiegati tradizionalmente nella cura di questi disturbi.
Il suo utilizzo è consigliato nel trattamento di infiammazioni locali, disturbi degenerativi delle articolazioni, ridotte capacità motorie mattutine, dolori muscolari, reumatismi, artrosi, infiammazione dei tessuti molli come tendiniti, miositi, fibromialgia.
IL SUO OBIETTIVO è RIDURRE L’INFIAMMAZIONE ATTRAVERSO LA BOSWELIA
    2. XYNEPA EASY 30 bustine orosolubili 2,5 g
Integratore alimentare a base di acido alfa-lipoico, N-acetil-L-carnitina, curcuma, vitamine B, E e C.
Le vitamine B1, B2, B6 e B12 contribuiscono al normale funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo energetico.
Inoltre B2, B6 e B12 sono di valido aiuto nei casi di stanchezza e affaticamento.
Fattori di protezione delle cellule dallo stress ossidativo sono la curcuma, la vitamina C e la E.
L’acido alfa lipoico agisce da potente antiossidante.
Modalità d’uso
Si consiglia l’assunzione di 1 o 2 bustine di Xinepa Easy dopo i pasti principali.
Versare il contenuto della bustina direttamente in bocca.
Sciogliere il granulato senza masticare.
Al bisogno bere un sorso d’acqua.
Ingredienti
Fruttosio; N-acetil-L-carnitina cloridrato; acido alfa-lipoico; vitamina C; aroma; acidificante: acido citrico; CurQfen (Curcuma longa L., rizoma estratto secco titolato 35% curcuminoidi totali e fieno greco Trigonella foenum-graecum L. seme estratto secco); vitamina E acetato (DL-alfa-tocoferil acetato); vitamina B1 (tiamina cloridrato); vitamina B2 (riboflavina); vitamina B12 (cianocobalamina); antiagglomerante: biossido di silicio; edulcorante: sucralosio; vitamina B6 (piridossina cloridrato).

Valori Nutrizionali

Componenti per 1 busta % VNR *
N-acetil-L-carnitina 400 mg
Acido alfa-lipoico 300 mg
CurQfen
di cui curcuminoidi
60 mg
21 mg
Vitamina C 125 mg 156%
Vitamina E 9 mg 75%
Vitamina B1 6,25 mg 568%
Vitamina B2 6,25 mg 446%
Vitamina B6 2,38 mg 170%
Vitamina B12 6,25 μg 250%

*Valori Nutritivi di Riferimento

Senza glutine né lattosio.

IL SUO OBIETTIVO è RIDURRE L’INFIAMMAZIONE ATTRAVERSO LA FUNZIONE ANTIOSSIDANTE CHE SVOLGE ATTRAVERSO ACIDO ALFA LIPOICO, CURCUMA, VITAMINA C e LE VARIE VITAMINE DEL GRUPPO B CHE HANNO AZIONE ANCHE ANTINFIAMMATORIA E REGOLATORIA SULLE TERMINAZIONI NERVOSE PER DIMINUIRE IL DOLORE

 

3. Dolatrox 30 bustine 5 g

Integratore alimentare per il benessere della cartilagini, delle articolazioni e delle ossa.
La vitamina C contribuisce alla formazione del collagene per la normale funzione delle cartilagini, il rame e il manganese al mantenimento dei tessuti connettivi normali.
Modalità d’uso
Si consiglia l’assunzione di 1 o 2 bustine al giorno di Dolatrox, disperdendole in un bicchiere d’acqua (circa 150 ml) a temperatura ambiente.
Ingredienti
Metilsulfonilmetano, maltodestrine, vitamina C; acidificante: acido citrico; correttore di acidità: bicarbonato di sodio; aroma, insaponificabili di soia e avocado [persea americana mill., frutto glycine max l. merr., seme] titolati al 30% in fitosteroli, S-adenosil-L-metionina; edulcorante: sucralosio; manganese (manganese bisglicinato chelato); antiagglomerante: biossido di silicio; colorante: betacarotene; rame (rame bisglicinato chelato).
SE HAI PROBLEMI ARTICOLARI CON DOLORI ASSOCIA SEMPRE ARNICA compositum Heel.
L’arnica composta della Heel rimane la nostra preferita. Assumi per i primi 20 giorni 6 compresse al giorno. 2+2+2 lontano dai pasti e sciolte sotto la lingua lontano dall’assunzione di acqua e cibo. Dopo questi primi 20 giorni prosegui per altri 30 giorni con dosaggio standard di 3 al giorno. 1+1+1
Indicato in tutte le patologie infiammatorie, nei dolori da infiammazione nelle patologie infiammatorie di origine muscolo-tendo-scheletriche, nelle lesioni, nelle ferite.
CARATTERISTICHE
Indicato in tutte le patologie infiammatorie, nei dolori da infiammazione nelle patologie infiammatorie di origine muscolo-tendo-scheletriche, nelle lesioni, nelle ferite.
Medicinale omeopatico composto da 14 selezionate sostanze, per le sue proprietà antinfiammatorie, anti-edemigene, analgesiche e di rigenerazione del tessuto offeso, è indicato negli stati infiammatori di diversa origine in particolar modo a carico dell’Apparato locomotore e di sostegno.
La sua azione si esplica modulando il processo infiammatorio, permettendone l’evoluzione fino alla sua naturale fine e mantenendo il sistema all’interno dei parametri fisiologici.
Al contrario dei classici antinfiammatori Arnica Compositum regola l’infiammazione lasciando che questa completi il suo corso fino alla guarigione, impedendo tuttavia le complicanze alle quali un’infiammazione protratta potrebbe portare.
Arnica Comp. Heel è il medicinale d’elezione per:
– Contusioni, distorsioni, lussazioni, distrazioni e strappi muscolari, stiramenti dei tendini e dei legamenti, ematomi, ecchimosi.
– Edemi post-traumatici e post-operatori.
– Processi infiammatori non solo di origine traumatica: borsiti, versamenti articolari, epicondiliti (braccio del tennista), tendiniti, lombalgie, lombosciatalgie.
– Fibromialgie (dolori ai muscoli, tendini, legamenti).
Composizione
Arnica montana: stimola la guarigione delle ferite e dei connettivi in generale (fratture, lussazioni..) contusioni, nevragie, effetto antalgico, azione inotropa positiva sul cuore (aumento della forza)
Calendula: modula il processo infiammatorio, analgesico, favorisce il tessuto di granulazione e la cura delle ferite.
Hamamelis virginiana: stimola il tono delle pareti venose, varici,, analgesico, ulcera, emorroidi.
Millefolium: azione sulle emorraggie.
Atropa Belladonna: modula la fase vasale dell’infiammazione, gestisce l’infiammazione localizzata.
Aconitum: azione sulla fase neurogena dell’infiammazione e le fasi di infiammazione generalizzata; analgesico ed emostatico attraverso aumento tono capillare.
Mercurius solubilis Hannemani: modula le suppurazioni, azione su ascessi ed edemi.
Hepar sulfuris carbonicum: azione antisettica, in caso di:tendenza alle suppurazioni, ascessi tonsillari e linfaici, dolore come punture di spilli.
Chamomilla: potente azione antalgica, antiinfiammatorio, stimolo delle granulazioni, guarigione di ferite difficili, antiinfiammatorio, ulcerazioni.
Symphytum: accelera la formazione del callo osseo e dei tessuti di derivazione mesenchimale (tendini, legamenti), contusioni.
Bellis perennis: lussazioni, contusioni, edemi, processi essudativi.
Echinacea Angustifolia: azione antisettica, modulazione della fase vasale dell’infiammazione, infiammmazioni localizzate.
Echinacea purpurea: stimola i fibroblasti, attiva i macrofagi, dendrociti, monociti.
Hypericum: azione cicatrizzante sui tessuti nervosi e sulla cute, emostatico, lesioni cerebrali.

3 pensieri su “Integratori per la cartilagine fanno bene anche alla pelle. Impariamo a risolvere l’infiammazione cronica.

  1. ANNA dice:

    BUON POMERGGIO,VORREI AVERE UN CONSIGLIO DA LEI.SOFFRO DI RIZOARTROSI AD ENTRAMBE LE MANI,SONO IN LISTA PER L’INTERVENTO CHIRURGICO HO FATTO TRATTAMENTI DI TIPO RIABILITATIVO,POSSO DIRE CHE HO AVUTO DEI BENEFICI.LEGGENDO QUELLO CHE HA SCRITTO RIGUARDO LE CARTILAGINI FORSE DOVREI PROVARE CON QUALCHE INTEGRATORE SPECIFICO INSIEME AD ALTRI ELEMENTI?GRAZIE ASPETTO UNA SUA RISPOSTA.

  2. Dr. Aj² dice:

    Buongiorno Sig,ra Anna.
    Grazie per averci scritto.
    La rizoartrosi come Lei saprà è una patologia a carattere cronico.
    Nell’infiammazione cronica è di vitale importanza modulare il forte stress ossidativo.
    Il mio consiglio è quello di utilizzare delle perle di OMEGA3. Il dosaggio è pari ad 1 grammo al giorno e generalmente corrisponde all’assunzione di 3 perle/die.
    Gli omega 3, inibiscono la cascata dell’acido arachidonico e le permetteranno di ottenere un’azione antinfiammatoria. La durata di questo trattamento può prolungarsi anche per 2 mesi consecutivi.
    In aggiunta le consiglio di assumere Arnica compositum della Heel (GUNA) una compressa sciolta sotto la lingua lontano dai pasti 3 volte al giorno. La durata del trattamento è speculare a quella degli omega 3, ossia per due mesi.
    L’arnica è un ottimo antinfiammatorio naturale che a lungo termine ha dei buoni effetti.
    Infine, necessiterebbe di un buon antiossidante per ridurre lo stress ossidativo come ad esempio il DOLATROX sopra descritto.
    Ricostituire la cartilagine con l’utilizzo degli integratori è molto complesso. La strategia migliore è la prevenzione ed iniziare subito un trattamento nella fase acuta per evitare la cronicizzazione del problema.
    Questa tipologia di trattamento e l’utilizzo di tali integratori l’aiuteranno sicuramente anche nel post intervento.
    Per qualsiasi dubbio o informazione aggiuntiva non esiti a scriverci.
    Tuttavia, un confronto con il suo medico di fiducia, potrebbe aiutarla a capire quale sia il trattamento ottimale per il suo caso.
    Cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *