Prodotti Cosmetici? Essenziali ed imprescindibili. Differenze tra cosmetico e cosmeceutico

La cosmesi è fondamentale per il benessere e la salute del nostro volto. E’ imprenscindibile e non possiamo fare a meno di utilizzare prodotti cosmetici. Sono curativi, sono essenziali per il mantenimento dell’integrità della barriera cutanea, prevengono l’antiaging, prevengono l’insorgere di patologie cutanee….SONO DEI VERI E PROPRI FARMACI (cosmeceutico).

Stiamo esagerando?

Pensiamo al significato di farmaco.

“Il farmaco è una Sostanza capace di provocare nell’organismo umano e animale modificazioni funzionali mediante un’azione chimica o fisica; com., medicamento, rimedio.”

Persone che hanno un’alterata conformazione della barriera idro-lipidica tendono ad avere problematiche cutanee. Basti pensare a chi ha la pelle secca. Tenderà ad utilizzare un cosmetico che apporti nuovamente la giusta idratazione. In questo caso, il cosmetico si comporta come un insieme di sostanze, che poste in un rimedio, svolgono un’azione di modificazione della barriera cutanea, ripristinando l’equilibrio del film idrolipidico.

Se non sai cos’è il film idro-lipidico e non conosci la sua importanza, leggi il nostro articolo cliccando QUI

La nostra barriera cutanea è come una bolla che ci isola dal mondo esterno. Essa è soggetta a cambiamenti dovuti a fattori esterni (l’utilizzo di sostanze chimiche o di saponi troppo aggressivi, determina una compromissione della barriera cutanea)  o interni, dovuti ad esempio alla cattiva alimentazione  che può dar luogo a mutazioni della composizione del film idro-lipidico.

Diventa quindi importante capire come curare la propria pelle, quale rimedio scegliere, cosa mangiare, cosa fare se hai la pelle grassa, secca o a tendenza acneica.

Questo video ti mostra quali cattive abitudini ti possono rendere la pelle secca.

cosmesi , dermocosmesi , cosmeceutica : prodotti sempre più evoluti e curativi

I cosmetici hanno subito negli anni un percorso di crescita funzionale, passando dal semplice cosmetico al cosmeceutico, con azione mirata per le patologie cutanee, fino ad arrivare al dermocosmetico, il prodotto concentrato con principi attivi selezionati.
Vediamo insieme le differenze…

COSMESI deriva dal greco e significa: arte che si serve dei mezzi e dei ritrovati della scienza moderna per curare la bellezza del volto e delle membra soprattutto femminili, correggendo le imperfezioni naturali e cercando di ovviare agli effetti inevitabili dell’età.

Per COSMECEUTICI s’intende una categoria di prodotti cosmetici, che rivendica la presenza di principi biologicamente attivi, recanti, quindi, i benefici tipici dei farmaci. Molte sostanze, sia sintetizzate chimicamente sia estratte da piante o animali, possono essere usate come ingredienti funzionali.
I cosmeceutici, viceversa, riescono a raggiungere, grazie alle componenti attive, gli strati più profondi della pelle ed è qui che si registra la differenza fondamentale. Gli strati più profondi della pelle, difatti, sono il luogo in cui si registrano le attività metaboliche dell’epidermide, quindi se il prodotto agisce a questo livello, i benefici che ne deriveranno saranno più evidenti, fermo restando che l’ambiente in cui vanno ad operare ne risulterà rinvigorito e salvaguardato.
Perché la cosmeceutica funziona: tra i punti di forza della cosmeceutica, registriamo la presenza di ingredienti esclusivamente funzionali allo scopo per cui sono impiegati, e di sostanze che sono necessarie per la loro solubilità. Tra le altre caratteristiche della cosmeceutica vi è il fatto che raramente si possono rintracciare sostanze coloranti, addensanti e altre componenti che di contro sono molto spesso utilizzate nella cosmetica tradizionale.

Accanto alla cosmeceutica, si è visto svilupparsi un’altra categoria di prodotti nati dall’unione di altri due termini: dermatologia e cosmetica – i DERMOCOSMETICI. Rientrano anch’essi nella categoria dei cosmetici ma sono sviluppati allo scopo di offrire prodotti di più alto livello formulativo e con concentrazioni elevate di principi attivi. Questi prodotti nascono a supporto della terapia dermatologica per venire incontro alle esigenze di una richiesta sempre più attenta alla qualità formulativa e al risultato del trattamento. I dermocosmetici sono sviluppati in laboratori certificati, da ricercatori esperti nel campo chimico-farmacologico e che si affidano alle proprie competenze tecnico-formulative per lo sviluppo di prodotti per uso topico con concentrazioni di principi attivi notevolmente superiori rispetto ai preparati cosmetici attuali. Non sostituiscono in alcun modo il farmaco ma sono un’interessante completamento alla terapia farmacologica e svolgono l’importante ruolo di ristrutturante dei tessuti.

Ognuno di noi ha bisogno di utlizzare questi prodotti per mantenersi giovane e con una pelle sana. Sono tanti gli elementi da rispettare come una buona alimentazione ed un buono stato di salute. Se stiamo bene dentro stiamo bene anche fuori.

I prodotti per la pelle DEVONO essere utilizzati da tutti. Ricordiamoci che la pelle pura e perfetta non esiste. Solo i bambini hanno una pelle invidiabile. Superati i primi anni di vita, le ghiandole sebacee iniziano a secernere sebo e la composizione della pelle inizia a variare.

La cosa da tenere a mente è che esistono comunque degli esperti in questo campo che vi sapranno consigliare il migliore prodotto adatto al vostro tipo di pelle. Bisogna comunque riporre attenzione al tipo si skincare che si affronta. Non è detto che un cosmetico non possa non provocare allergie o reazioni allergiche.

Lasciatevi consigliare quando non siete sicuri quale prodotto scegliere. Per qualsiasi vostra domanda scriveteci a info@biiang.com

prodotti in base al tuo tipo di pelle: secca grassa Sensibile

Pelle Grassa

guarda i prodotti

Pelle Sensibile

guarda i prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *